P7m QUESTO SCONOSCIUTO

Avete mai sentito parlare dei file p7m?

E dei documenti con estensione .p7m?

Sono quei file pdf (Acrobat) che sono stati firmati digitalmente, con firma elettronica certificata.

Quando tentate di aprirne uno, potrebbe capitarvi di imbattervi in un messaggio di allert del tipo:

Qui si aprono due scenari:

Il primo riguarda il fatto che non avete sul vostro PC, il software necessario per poter visionare i file con formato p7m

Il secondo è che pur avendo il software correttamente installato, purtroppo non lo avete associato correttamente all’estensione p7m. Quest’argomento lo tratterò in separata sede nella Sezione A B C e FAQ

Bisogna fare attenzione ad un particolare. Se ricevete un documento .p7m all’interno di un file compresso (ad esempio zip), NON APRITELO all’interno dello stesso file compresso, bensì ESTRAETELO sul vostro desktop, o in una cartella a vostro piacimento. Solo allora vi consiglio di tentare l’apertura del file .p7m

Analizziamo la prima questione

Su internet troviamo con una banale ricerca, tutti i software necessari per leggere file p7m. In questo tutorial ti indico quelli più utilizzati. Li trovi gratuitamente sia per Windows, macOS e Linux. Cominciamo con il più importante, almeno dal mio punto di vista.

Dike GoSign

Il primo software che consiglio è certamente Dike GoSign, è l’ultima versione prodotta da Infocert, che sostituisce la precedente versione Dike 6.

Dike GoSign consente effettuare la verifica dei documenti già firmati oltre che di apporre la firma digitale sui documenti elettronici tramite il kit di firma digitale acquistabile sul sito stesso di Infocert. È dotato di un’interfaccia molto semplice ed intuitiva ed è anche piuttosto facile da usare. Esiste la versione Windows, Mac e Linux e naturalmente è a costo zero.

Come ottenerlo

Basta collegarsi alla pagina di download del programma e cliccare sul pulsante Download che trovi in corrispondenza del logo del sistema operativo in uso sul tuo computer. Mentre scrivo il link da utilizzare è il seguente:

https://www.firma.infocert.it/installazione/

Una volta scaricato sul proprio PC, eseguire il file, e confermare tutti i passaggi a video, in pratica non è necessario settare alcunché.

Completata l’installazione, noterai che i file con estensione p7m che sono presenti sul tuo PC, hanno assunto un’icona diversa del tipo:

A questo punto basta fare doppio click sul file p7m per aprire il visualizzatore che tramite la funzione “Visualizza” ti consentirà di leggere il documento. In alternativa puoi anche trascinare il file nel box “Verifica”

La finestra di verifica sarà la successiva

Quindi, se la firma del documento che hai selezionato è valida, vedrai apparire un segno di spunta verde seguito da un messaggio apposito e pigiando sul bottone Dettagli in alto a destra potrai visualizzare tutti i dettagli relativi a quest’ultima.

Se invece la firma non è valida, comparirà una “x” rossa seguita, anche in tal caso, da un messaggio informativo e facendo clic sul pulsante Report in basso potrai conoscere i dettagli dell’errore.

Per “parità di trattamento”, riporto anche il link di Aruba che distribuisce il software Aruba Sign. Ottimo software distribuito con la Aruba Key. Il software Aruba per visualizzare i file p7m lo trovi al seguente indirizzo:

https://www.pec.it/download-software-driver.aspx

Se hai notato un errore nell’esemplificazione sopra effettuata, puoi scrivermi usando il modulo contatti.

Fonti:
https://www.firma.infocert.it/